Home Autori Articoli di Geremia Acri

Geremia Acri

191 ARTICOLI 1 COMMENTI
So che tutto ha un senso. Nulla succede per caso. Tutto è dono. L'umanità è meravigliosa ne sono profondamente innamorato. Ciò che mi spaventa e mi scandalizza, non è la debolezza umana, i suoi limiti o i suoi peccati, ma la disumanità. Quando l'essere umano diventa disumano non è capace di provare pietà, compassione, condivisione, solidarietà.... diventa indifferente e l'indifferenza è un mostro che annienta tutto e tutti. Sono solo un uomo preso tra gli uomini, un sacerdote. Cerco di vivere per ridare dignità e giustizia a me stesso e ai miei fratelli, non importa quale sia il colore della loro pelle, la loro fede, la loro cultura. Credo fortemente che non si dia pace senza giustizia, ma anche che non c'è verità se non nell'amore: ed è questa la mia speranza.

L’INCONTRO

Editoriale

Perdonare se stessi (Paradiso IX)

«Ma lietamente a me medesma indulgo  la cagion di mia sorte, e non mi noia;  che parria forse forte al vostro vulgo» (Paradiso IX, vv.34-36) Siamo ancora nel...