L’avreste mai immaginata una disputa tra la Befana e Babbo Natale al Polo Nord, in Provincia di Andria?

In quest’anno parecchio strano tutto è possibile!

Un angolo di Polo Nord, nella Stanza del Sale dell’istituto di bellezza Suàvitas, conservato gelosamente dalla custode Angela Scarcelli, ha visto protagonisti di un grosso malinteso la Befana e Babbo Natale.

Il motivo? Non possiamo anticiparvi nulla.
Non vi resta che guardare!

Forse un po’ bizzarro?

Ma questo gioco vuole solo porgere i più semplici e divertenti auguri ai bimbi della nostra amata Andria e Agata Paradiso (attrice), Luigi Pizzolorusso (Museo del Giocattolo, La Porta Blu) e Angela Scarcelli (Istituto di bellezza Suàvitas) lo hanno fatto così.

Auguri


Articolo precedenteMimmo chi?
Articolo successivoCon Feliciana Sibilano, attrice coprotagonista di “Semina il vento”
Redazione
Chi siamo? Gente assetata di conoscenza. La nostra sete affonda le radici nella propria terra, ma stende il proprio orizzonte oltre le Colonne d’Ercole.Perché Odysseo? Perché siamo stanchi dei luoghi comuni, di chi si piange addosso, di chi dice che tanto non succede mai niente.Come? I nostri “marinai/autori” sono viaggiatori. Navigano in internet ed esplorano il mondo. Sono navigatori d’esperienza ed esperti navigatori. Non ci parlano degli USA, della Cina, dell’Europa che hanno imparato dai libri. Ci parlano dell’Europa, della Cina, degli USA in cui vivono. Ci portano la loro esperienza e la loro professionalità. Sono espressioni d’eccellenza del nostro territorio e lo interconnettono con il mondo.A chi ci rivolgiamo? Ci interessa tutto ciò che è scoperta. Ciò che ci parla dell’uomo e della sua terra. I nostri lettori sono persone curiose, proprio come noi. Pensano positivo e agiscono come pensano.Amano la loro terra, ma non la vivono come una prigione.Amano la loro terra, ma preferiscono quella di Nessuno, che l’Ulisse di Saba insegna a solcare…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.