Sono andati a vivere in campagna, hanno investito i loro risparmi in una fattoria sociale, “Naturalmente”, e sono felici.

Laureata, lei, in scienze della formazione continua, lui con una maturità linguistica alle spalle, conquistata a quasi venticinque anni mentre nel frattempo lavorava come manovale muratore. Sono Grazia Cannone e Giuseppe Acquaviva, innamoratissimi, sposati, già genitori di Lele, un bimbo meraviglioso, hanno fatto una scelta che può apparire romantica, ma che è in controtendenza e costa tanti sacrifici. Sono andati a vivere in campagna, hanno investito i loro risparmi in una fattoria sociale, “Naturalmente”, e sono felici.

Ciao, Grazia, ci racconti come nasce “Naturalmente”?

La fattoria nasce come diversificazione di una azienda agricola, fortemente voluta da me e mio marito per rispondere alla necessità di tanti di riscoprire la natura ed lavoro agricolo come fonte di benessere.

La vostra è una fattoria sociale: chi può beneficiarne?

I destinatari sono in primo luogo scolaresche, famiglie, soggetti con disabilità o svantaggio sociale, a rischio di isolamento, anziani, immigrati. In realtà, noi siamo aperti a tutti. Amiamo la natura e amiamo le persone: saremo felici di accogliere chiunque vorrà venire a farci visita.

In cosa consiste la vostra proposta educativa?

La nostra offerta formativa è molteplice. consta di: percorso di agricoltura sociale e di formazione lavorativa, percorso di onoterapia, laboratori ludico-ricretivi-manipolativi, attività ludico-sportive con gli animali, attività zootecniche, recupero e potenziamento scolastico, attività strutturate per scolaresche, associazioni e famiglie. Il nostro obiettivo è quello di favorire un clima di accoglienza, amicizia e serenità e le nostre proposte sono strutturate in collaborazione con gli enti di competenza: istituzioni pubbliche, associazioni, enti pubblici e privati.

12043001_1191157464234536_4377155626005886860_n

Un mondo affascinante. Chi volesse divenirne parte?

Chi volesse entrare a far parte del nostro mondo può partecipare come volontario della nostra associazione “Noi e gli altri”; inoltre, c’è la possibilità di partecipare al progetto “Mi fido di te” mettendo a disposizione il proprio tempo per chi necessita di  aiuto.

E le scuole che volessero venire in fattoria con i rispettivi alunni?

Sia che si tratti di scuole che di famiglia, gruppi o associazioni, per prenotare una visita didattica è possibile contattarci ai numeri: 3208850227 o 3385656406. In alternativa, potete scrivere una mail a [email protected], o visitare la nostra pagina Facebook: fattoria sociale Naturalmente.

Il vostro sogno nel cassetto?

Non smettere di sognare.

La fattoria sociale “Naturalmente” si trova ad Andria, in Contrada Coppe, a 4 km dal centro abitato, in una traversa di via Castel del Monte.