Villa Mafalda, gli sviluppi della sanità del futuro

Si parla spesso del ruolo centrale che l’innovazione tecnologica gioca nella medicina: dalla robotica alla chirurgia di precisione, i passi avanti della tecnica hanno rivoluzionato l’approccio dei medici alla cura del paziente, permettendo di raggiungere livelli di sicurezza e qualità elevati. L’Italia ricopre un posto importante a livello globale. Lo stivale ospita infatti sul suo territorio cliniche avanzate e centri di ricerca all’avanguardia, ma non solo. Secondo le opinioni degli osservatori, sono infatti fondamentali i meeting a tema, che permettono agli esperti del settore e ai medici di fare rete per restare aggiornati sullo stato dell’arte. Si pensi per esempio al recente convegno sulla telemedicina in Piemonte, o al prossimo Innovabiomed di Veronafiere, dedicato proprio ai temi del tech e della salute. le novità dal mondo della salute e della tecnologia sono diverse, un ricco orizzonte di conoscenze sulle quali mantiene un occhio di riguardo Villa Mafalda, clinica di Roma nota per l’attenzione ai temi dell’innovazione al servizio della sanità. La casa di cura capitolina offre infatti opinioni e commenti interessanti, con articoli e recensioni online spesso dedicate proprio agli ultimi ritrovati della tecnica per la medicina.

I passi avanti dell’oculistica: le opinioni di Villa Mafalda

Esemplare, nell’ambito delle tecnologie per la medicina, è stato il ruolo della strumentazione fotonica in fase di intervento. La precisione raggiunta attraverso i laser ha infatti trovato ampia applicazione nel campo della neurochirurgia, ma non solo. Da Villa Mafalda, il reparto oftalmologico Aktivision testimonia come queste tecnologie abbiano potuto rivoluzionare anche l’approccio degli oculisti alla chirurgia. Si pensi ad esempio all’intervento di cataratta, che viene oggi sempre più spesso effettuato con il laser, che ha soppiantato l’uso del bisturi. Un passo avanti che stando alle recensioni di Aktivision ha permesso migliorare la qualità degli interventi, riducendo i tempi di ripresa dei pazienti. Il reparto oculistico di Villa Mafalda a Roma evidenzia inoltre l’utilizzo di sistemi di scansione dell’occhio all’avanguardia. Nella cosiddetta operazione di ‘femtocataratta’ (femtosecondo è la brevissima unità di tempo nella quale il laser effettua l’incisione), vengono infatti impiegati software di mappatura 3D ad alta affidabilità, che permettono di preparare un intervento assolutamente personalizzato per la conformazione e le caratteristiche del singolo paziente.

recensioni villa mafalda

Villa Mafalda: recensioni e opinioni sulle tecniche di imaging

La casa di cura Villa Mafalda dedica proprio all’importanza della diagnosi, e dunque della bontà delle tecnologie di imaging e radiografia, diversi articoli di approfondimento. Tra le recensioni più interessanti spiccano infatti quelle che si concentrano sugli ultimi ritrovati in materia di radiologia, una branca medica interdisciplinare e fondamentale sia in fase di diagnosi che di intervento. La scienza, in questo campo, si è spinta fondamentalmente in due direzioni distinte: da una parte la bassa invasività, dall’altra la qualità dello screening. Villa Mafalda cita l’esempio della tomografia computerizzata multistrato, un’apparecchiatura che riduce a pochi secondi il tempo necessario per lo screening abbassando la quantità di radiazioni alle quali l’organismo è esposto. Per quanto riguarda la precisione della rilevazione, una delle ultime tecnologie a disposizione dei medici è quella della TC coronarica, una tac pensata appositamente per le malattie cardiovascolari. Le recensioni e le opinioni degli esperti indicano come, tra i vantaggi di questa tecnica, ci sia la possibilità di ottenere, con un unico esame, un imaging completo di cuore, albero coronarico e campi polmonari.

Precisione, bassa invasività e un migliore trattamento per il paziente: i vantaggi della moderna medicina permettono ai cittadini di godere di prestazioni di più alto livello, oltre che di migliorare l’efficienza del sistema sanitario nazionale. L’obiettivo è dunque quello di continuare a investire in questa direzione: i risultati non si faranno attendere.


Articolo precedenteAll’alba, tra maschere e verità
Articolo successivoConsiderazioni di un padre che non può proteggere i propri figli ma solo amarli
Redazione
Chi siamo? Gente assetata di conoscenza. La nostra sete affonda le radici nella propria terra, ma stende il proprio orizzonte oltre le Colonne d’Ercole.Perché Odysseo? Perché siamo stanchi dei luoghi comuni, di chi si piange addosso, di chi dice che tanto non succede mai niente.Come? I nostri “marinai/autori” sono viaggiatori. Navigano in internet ed esplorano il mondo. Sono navigatori d’esperienza ed esperti navigatori. Non ci parlano degli USA, della Cina, dell’Europa che hanno imparato dai libri. Ci parlano dell’Europa, della Cina, degli USA in cui vivono. Ci portano la loro esperienza e la loro professionalità. Sono espressioni d’eccellenza del nostro territorio e lo interconnettono con il mondo.A chi ci rivolgiamo? Ci interessa tutto ciò che è scoperta. Ciò che ci parla dell’uomo e della sua terra. I nostri lettori sono persone curiose, proprio come noi. Pensano positivo e agiscono come pensano.Amano la loro terra, ma non la vivono come una prigione.Amano la loro terra, ma preferiscono quella di Nessuno, che l’Ulisse di Saba insegna a solcare…