Non perder fantasia

Mirando questo cielo

Che il tempo ci regala

Lontano dai conflitti.

 

Non perder la pazienza

Contando le tue ore

Che tutto ciò che arriva

È un dono del Signore.

 

Non perdere la via

Ed ignorare i passi

Ch’hai messi per la meta

Ancora sì lontana.

 

Non perder la fiducia

In chi te l’ha riposta

Fingendo una pienezza…

Che manca nel tuo cuore.

Ma con la fantasia

Raccogli su dal cielo

Le stelle più ridenti

Per farti un bel vestito.

Poi vai sulla scena

Laddove l’uomo è in lotta

E invitalo alla mensa

Seduto con la Pace.


FontePhoto by Wonderlane on Unsplash
Articolo precedenteIn viaggio verso il Qatar – Girone G Brasile, Svizzera, Camerun, Serbia
Articolo successivoTra disagio e follia
Salvatore Memeo è nato a San Ferdinando di Puglia nel 1938. Si è diplomato in ragioneria, ma non ha mai praticato la professione. Ha scritto articoli di attualità su diversi giornali, sia in Italia che in Germania. Come poeta ha scritto e pubblicato tre libri con Levante Editori: La Bolgia, Il vento e la spiga, L’epilogo. A due mani, con un sacerdote di Bisceglie, don Francesco Dell’Orco, ha scritto due volumi: 366 Giorni con il Venerabile don Pasquale Uva (ed. Rotas) e Per conoscere Gesù e crescere nel discepolato (ed. La Nuova Mezzina). Su questi due ultimi libri ha curato solo la parte della poesia. Come scrittore ha pronto per la stampa diversi scritti tra i quali, due libri di novelle: Con gli occhi del senno e Non sperando il meglio… È stato Chef e Ristoratore in diversi Stati europei. Attualmente è in pensione e vive a San Ferdinando di Puglia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.