Nella serata dedicata all’alimentazione salutistica non è mancata una parentesi culturale grazie alla Compagnia teatrale Hurricane, di Andria

Nei giorni scorsi la food community biscegliese “Arte in Cucina”, ha voluto dedicare una serata presso il Casale di Pacciano, situato nella bella campagna della città del Dolmen, al tema gastronomico delle “Alici nella dieta mediterranea”, appuntamento al quale ha partecipato lo chef Mariangela Gigante di Masterchef Italia.

La food community “Arte in Cucina” nasce come gruppo del social network Facebook nel corso della prima ondata di chiusura pandemica, grazie ad Angela Caccialupi. Circa 600 i componenti che hanno deciso fino ad oggi di prender parte al progetto della community: si tratta di percorsi enogastronomici e corsi di cucina finalizzati a seguire un’alimentazione salutistica, valorizzando i prodotti pugliesi, connessi ad altre attività quali fitness, teatro, sport e shiatsu, che permettono di raggiungere un benessere psicofisico. Dopo la presentazione pubblica avvenuta lo scorso 20 luglio, come dicevamo la community si è nuovamente incontrata lunedì 23 agosto, con ‘’special guest’’ lo chef Mariangela Gigante di Masterchef Italia. Mariangela è stata protagonista della famosa sesta edizione del programma culinario di Sky con Carlo Cracco, Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Joe Bastianich. Per “Arte in Cucina” ha ricoperto l’importante ruolo di madrina dell’evento. Mariangela nel corso della sua amichevole partecipazione ha tenuto a sottolineare: «Cucinare è una delle più nobili forme d’arte, forse la più nobile, mediante la quale si mette a nudo la propria anima, donandosi completamente all’altro. Il piatto è come una tela su cui combinare armonicamente colori odori e sapori, ovvero un foglio bianco mediante cui raccontarsi. Ogni piatto, ogni giorno, è una nuova tela o una nuova storia, la propria, che prende vita. È come l’attimo che fugge via!». Il tema della serata è stato incentrato sul pesce azzurro, della sua importanza nella dieta mediterranea. A condurre la serata è stata la giornalista Paola Copertino e ad arricchirla ci ha pensato la Compagnia teatrale Hurricane di Andria, che ha messo in scena lo spettacolo teatrale ‘’Chessa Divina è nouta’, rappresentazione scritta e interpretata dall’attore Vincenzo Tondolo. Quest’ultimo e Betty Tursi hanno interpretato Dante e Beatrice. Sono intervenuti alla manifestazione: Assolocali; associazione Trekking Astrofili Physis; le attrici Ilaria Di Benedetto, Arianna Lamantea e Camilla Sinigaglia; Giorgio Loconte per lo shiatsu; Carlo Di Pilato e Graziana; il prof. Giacomo Giancaspro, già docente dell’Istituto Alberghiero di Molfetta ed Amor Cibi, rappresentato dal Cav. Cosimo Facchini. In rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Bisceglie ha partecipato all’iniziativa il consigliere Michele De Noia, delegato alla Cultura. Uno speciale ringraziamento è stato rivolto dalla food community al gruppo di BellaVitainPuglia di Sergio Di Bitetto, alla struttura Nicotel di Bisceglie e alla dott.ssa Rachele Barra, alla ditta motopesca dei Fratelli Pasquale, al fotografo Gianluca Caccialupi e al service di Gianni Capurso per la parte tecnica.

 


Articolo precedenteIl luogo comune
Articolo successivoFederico e Federica
Nato a Bari nel 2003, vive e frequenta il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” a Bisceglie. Si definisce un amante delle materie scientifiche, pratica il calcio amatoriale e l’attività fisica e tifa per il Milan, per il quale nutre una autentica venerazione. Ama il mare e la campagna, il buon cibo e la vita all’aria aperta. Musicalmente preferisce ascoltare brani italiani, in special modo quelli di Ultimo e Tommaso Paradiso, ma ascolta anche brani stranieri, come quelli di Shawn Mendes e Bruno Mars. Non rinuncia mai ad una serata in compagnia di amici, specie se sono quelli con i quali è facile parlare di sport ma anche di altri piaceri come quelli de la bonne vie. Desidera viaggiare e visitare in particolare le città d’arte. Scrive per esternare le sue passioni.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.