A cura delle dottoresse Montenero e Leo

Da diversi anni il Presidio di Riabilitazione “A. Quarto di Palo e mons. G. Di Donna” offre un servizio psico-pedagogico di supporto didattico pomeridiano sistematico e di potenziamento cognitivo degli apprendimenti scolastici, effettuato dalla dott.ssa Adriana Leo (psicologa, specializzanda in psicoterapia cognitivo-neuropsicologica e tutor DSA) e dalla dott.ssa Luisa Maria Montenero (laureata in filosofia e pedagogia, dottoranda in bioetica, specializzata in psicologia comportamentale e tutor DSA).

Il servizio, non in regime di convenzione, è rivolto a bambini e studenti che presentano difficoltà di apprendimento, DSA, BES, ADHD, lievi deficit cognitivi, difficoltà di pianificazione, organizzazione e automatizzazione di procedure, mancanza di strategie di studio efficaci e scarsa motivazione verso il percorso scolastico.

Tutti i percorsi sono supportati dall’instaurarsi di una relazione di fiducia reciproca e scambio con i ragazzi affidati al know how di figure professionali. I molteplici obiettivi erogati sono finalizzati a:

– Potenziare e consolidare le funzioni cognitive e le strategie di apprendimento attraverso attività e training specifici;

– Aiutare ad acquisire un metodo di studio personale ed efficace;

– Insegnare l’utilizzo di strumenti compensativi;

– Accrescere la loro autonomia, autostima e il senso di autoefficacia.

Parallelamente a questo, uno dei compiti è quello di fronteggiare e affrontare le sofferenze, le frustrazioni, i sentimenti di rabbia, tristezza e inferiorità di fronte ai fallimenti. Se non gestiti, soprattutto durante l’adolescenza, questi sentimenti possono sfociare nell’abbandono scolastico o in problematiche di carattere sociale.

Dopo un’attenta valutazione, per ogni ragazzo viene stilato un programma realistico e il lavoro viene concordato e condiviso con la famiglia, la scuola ed eventuali figure assistenziali di riferimento. Inoltre, in ambito scolastico, si collabora con gli insegnanti durante la stesura dei Piani Didattici Personalizzati e nella ricerca di strategie di studio più idonee per ciascun alunno.

La mission, pertanto, non deve essere considerata come un’attività di “aiuto compiti” o di “ripetizioni” in sostituzione dell’insegnante di sostegno.

È possibile richiedere maggiori informazioni sul servizio e sui costi in loco, telefonando al numero 0883542811 o scrivendo una mail all’indirizzo [email protected]


Articolo precedente“Interruzioni”, il libro “politicamente scorretto” di Camilla Ghedini
Articolo successivoIl Castellotto!!!
Chi siamo? Gente assetata di conoscenza. La nostra sete affonda le radici nella propria terra, ma stende il proprio orizzonte oltre le Colonne d’Ercole.Perché Odysseo? Perché siamo stanchi dei luoghi comuni, di chi si piange addosso, di chi dice che tanto non succede mai niente.Come? I nostri “marinai/autori” sono viaggiatori. Navigano in internet ed esplorano il mondo. Sono navigatori d’esperienza ed esperti navigatori. Non ci parlano degli USA, della Cina, dell’Europa che hanno imparato dai libri. Ci parlano dell’Europa, della Cina, degli USA in cui vivono. Ci portano la loro esperienza e la loro professionalità. Sono espressioni d’eccellenza del nostro territorio e lo interconnettono con il mondo.A chi ci rivolgiamo? Ci interessa tutto ciò che è scoperta. Ciò che ci parla dell’uomo e della sua terra. I nostri lettori sono persone curiose, proprio come noi. Pensano positivo e agiscono come pensano.Amano la loro terra, ma non la vivono come una prigione.Amano la loro terra, ma preferiscono quella di Nessuno, che l’Ulisse di Saba insegna a solcare…