Biscotti, dolci, taralli, pasta … e tanto amore nella storia della DCE

La storia della DCE (Distribuzione Prodotti Alimentari) si intreccia con quella del suo fondatore, Rino Di Corato. Rino, sognatore e acuto imprenditore, dal suo genio creativo partorisce l’idea di impiantare una piattaforma di distribuzione alimentare nella sua zona, di alta qualità e con un alto livello di servizio per i clienti. E così fu. Ancora oggi, in quella che fu la prima sede della DCE, Rino ed i suoi figli con grande dedizione e passione continuano l’attività, sempre con la grande cura e attenzione alla qualità dei prodotti tipici pugliesi di produzione artigianale.E in questa continua ricerca, galeotto fu un viaggio in India; qui Rino entrò in contatto con la straordinaria cultura indiana da cui imparò il termine Sathya, parola che vuol dire verità, concetto a Rino già molto caro fin dall’infanzia. Sathya diventò velocemente la sua marca di prodotti pugliesi basati, appunto, sulla verità: la verità della produzione artigianale, la verità della qualità, della generosità delle terre e della passione degli uomini e le donne che le coltivano. E la verità è anche e soprattutto la promessa di DCE per i suoi clienti.

“Butta la pasta”! Non si è stati in Puglia se almeno una volta non si è udito questo imperativo che vige come regola aurea in ogni casa di questa Regione.

In Puglia il salato non fa certo da maestro al dolce, che riesce sempre a stupire in tutta la sua varietà, dalla Capitanata al Salento, ogni angolo ha uno zucchero a velo da assaporare, che sia per le feste o per tutto l’anno.

Nei vecchi forni di questa regione entrano delle storie che poi diventano poesia. Il profumo del pane che mai stanca, il sapore delle frise, la croccantezza di quei crostini che a guardarli è meraviglia, ad assaggiarli è stupore, in una danza di emozioni che è sempre arte per il palato.

Si lavorano, si intrecciano, si lasciano riposare, poi si mettono al caldo. I taralli pugliesi nascono come nascono le storie d’amore , quelle più belle, quelle fatte di gesti impercettibili, quelle che il calore è tutto, ma mai troppo alto affinchè non si possano bruciare troppo in fretta. Taralli all’olio, ai semi di finocchio, al calzone, alle cime di rapa, ai multicereali, integrali, al peperoncino, alla pizza.

Non perdetevi l’ultima grande novità: MUSTACCIOLI al Cioccolato, alla Strega, al Rhum e al Limone!

La DCE Distribuzione Prodotti Alimentari vi premia, in occasione delle feste natalizie, con Orecchiette, orecchiette mignon, strozzapreti, cavatelli, cavatellini e trofie tradizionali a prezzi eccezionali!

Venite a trovarci in Via Montegrappa, 17

Tel. 3290722616/3491253959


Articolo precedenteAssenza e presenze…
Articolo successivoI PIFFERI DI MONTAGNA
Redazione
Chi siamo? Gente assetata di conoscenza. La nostra sete affonda le radici nella propria terra, ma stende il proprio orizzonte oltre le Colonne d’Ercole.Perché Odysseo? Perché siamo stanchi dei luoghi comuni, di chi si piange addosso, di chi dice che tanto non succede mai niente.Come? I nostri “marinai/autori” sono viaggiatori. Navigano in internet ed esplorano il mondo. Sono navigatori d’esperienza ed esperti navigatori. Non ci parlano degli USA, della Cina, dell’Europa che hanno imparato dai libri. Ci parlano dell’Europa, della Cina, degli USA in cui vivono. Ci portano la loro esperienza e la loro professionalità. Sono espressioni d’eccellenza del nostro territorio e lo interconnettono con il mondo.A chi ci rivolgiamo? Ci interessa tutto ciò che è scoperta. Ciò che ci parla dell’uomo e della sua terra. I nostri lettori sono persone curiose, proprio come noi. Pensano positivo e agiscono come pensano.Amano la loro terra, ma non la vivono come una prigione.Amano la loro terra, ma preferiscono quella di Nessuno, che l’Ulisse di Saba insegna a solcare…