Home Autori Articoli di Vino Caro

Vino Caro

Vino Caro
3 ARTICOLI 0 COMMENTI
Sono nato il primo lunedì di primavera del lontano 1986. Ho cominciato ad appassionarmi alla letteratura durante le lunghissime attese dal dentista. Un po’ per noia un po’ per amore ho cominciato a scrivere poesie sui banchi di scuola di un istituto tecnico e non ho poi più smesso: “Perché la mia non è una vita speciale e molto spesso me la devo inventare” (D.B.).

Editoriale

Frammenti dal “Monologo per uno scomparso”

Di Claude Aveline, traduzione di Domenico Canciani, lettura di Maria Antonietta Vitoleggi anche:Monologo di uno scomparso. I versi disperati di Claude Aveline