«L’esagerazione si addice solo in amore»

(Francesco Bacone)

L’amore, in ogni sua forma, è tale quando di fronte a sè ha degli ostacoli, l’amore si compie nella finitezza degli impedimenti che incontra.

Ce l’ha dimostrato il Bardo con le diatribe famigliari di “Romeo e Giulietta”, ce l’ha raccontato Nabokov attraverso lo scontro generazionale della sua “Lolita”.

Amare richiede pazienza e ricerca, accoppiarsi a tutti i costi ci renderebbe attori non protagonisti di una vita sociale a noi estranea.

Chi l’ha detto che l’innamoramento non possa essere un’esperienza agèe?

Peggio di sentirsi soli, è sentirsi soli accanto ad un’altra persona.


LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.