In un mondo di surfisti (digitali e non), dove viaggiamo spesso solo sulla superficie delle cose, io vorrei prendermi il tempo per essere un cercatore di perle, con stivali pesanti che mi fanno vedere le cose a fondo. La curiosità di Odisseo, oggi, mi sembra sia questa: mettersi le scarpe pesanti e prendersi il tempo per trovare le perle.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteQuello che ho imparato in Danimarca
Articolo successivoPrimi pensieri
Stefano Marrone
Stefano Marrone, ex-studente NABA, Vancouver Film School e Goldsmiths, University of London. Stefano e' founder e co-director di Nucco Brain, uno studio di visual storytelling con base a Londra. Nucco Brain lavora principalmente con startup e grandi aziende nell'aiutarli a raccontare le loro storie visivamente, tramite l'uso di animazione, illustrazione, branding e graphic design.

LASCIA UNA RISPOSTA