Con occhi ben diversi osservo di nuovo

l’uomo non si accontenta mai

guardo e ascolto il mondo: solo ora ho trovato la tranquillità

perché la pace è lo stare senza pantofole

un naufragio nell’infinito cielo senza sole

ogni pensiero è sogno ad occhi aperti

non è futuro senza coraggio

l’ebrezza di assaporare quel gusto salato

fiducia, mi fido

salto, poi volo

Dario Antolini


[ Foto: Calder ]

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA