Odysseo nasce per seminare bellezza e aiutare chi semina bellezza.

Per questo, con piacere di seguito pubblichiamo il comunicato dei soci fondatori di Villa Scenario:

L’11 maggio alle ore 21:00 “debutta” ufficialmente l’Associazione di promozione sociale “Villa Scenario”, aprendo le porte a tutti i soci ed invitando cittadini, stampa, addetti ai lavori, musicisti e artisti alla presentazione di tutte le sue attività e servizi in una serata aperta e gratuita, che sarà l’occasione per ascoltare dal vivo due cantautori di spessore in una doppia anteprima live, caratterizzata da colori armonici ben definiti ma assolutamente differenti e unici come Luca Loizzi e Paolo de Falco.

Nasce oggi l’associazione ma le sue radici prendono linfa dal lungo e fertile percorso personale, artistico e culturale del suo Presidente Salvo Lorusso.

Residenza, Villa Scenario, immersa nella natura ai piedi del Castel del Monte, in cui l’Artista progetta, si ispira, crea e si esibisce.

È nel significato di Artista, della sua natura, infatti, che l’idea e il progetto alla base dell’associazione prende forma.

Lo Statuto è la sintesi delle profonde convinzioni di tutti i suoi soci fondatori, oltre Salvo Lorusso, Libera Martignetti, Antonello Papagni, Fabio Orsini e Ferdinando Casafina, professionisti in ambito artistico e musicale, per i quali l’Artista è “uomo di pace”.

Villa Scenario è il luogo in cui tutto questo ha casa e vita; il posto della musica.

Una novità assoluta per il territorio in cui nasce ma che si differenzia per alcune finalità importanti che vedono nella sua natura libertaria la massima espressione col fine di affiancare l’Artista, sostenendolo proprio e soprattutto nella sua fase tecnica, progettuale e produttiva.

L’Associazione infatti si occupa anche della gestione editoriale e produzione discografica legata in particolar modo alla stampa di vinili in edizione limitata, così come alla produzione e alla distribuzione mirata di opere artistiche inedite di arti figurative, nonché produzioni cinematografiche e teatrali.

Tra i servizi offerti dall’Associazione in continuo ampliamento, ci sono: sala concerti e spazio scenico, studio pre-produzione, sala prove, mini biblioteca, gestione editoriale, label, booking e managment.

Le attività prevalenti sono: concerti (privilegiando autori e compositori), teatro (dando spazio alle piccole compagnie indipendenti), mostre, rassegne cinematografiche, monografie su artisti e musicisti, passeggiate ed escursioni nelle campagne murgesi.

Lo “Scenario Festival” è in cantiere, corsi pratici di musica e arte figurativa, laboratori e workshop dedicati sia agli adulti che ai bambini già in programma.

A dieci minuti dalla città, lontano dai suoi aspetti negativi, un bar, una terrazza panoramica che viene di volta in volta attrezzata per pranzi e cene sociali o solo per godere insieme del tramonto con la vista del Castel del Monte, un orto e una piccola aia biologica curata nel rispetto della biodiversità.

Villa Scenario è stata realizzata interamente con l’uso di materiali a basso impatto ambientale, arredata e interamente attrezzata grazie al lavoro creativo dei soci fondatori in linea con quello che è il concetto di riciclo, libera espressione artistica e auto produzione.

In sintesi Villa Scenario a.p.s. è soprattutto un laboratorio di idee che si concretizzano in autoproduzioni artistiche e musicali grazie al confronto tra gli artisti associati e alla fortuna di essere guidati dall’esperienza ventennale in ambito editoriale e discografico del Presidente Salvo Lorusso, che continuando la sua attività anche di talent scout, per cui è rinomato, scopre e produce nuove realtà artistiche.

È già in fase di realizzazione un progetto ambizioso che si adopererà al debutto in Francia di autori e band italiane ed ospitarne altrettanti francesi in Italia, creando un vero e proprio ‘ponte musicale’ tra i due Paesi.

Da tale progetto nasce e si attiva l’agenzia di booking e management interna all’Associazione che si occuperà di organizzare i tour in Italia e all’estero e gestire i comunicati stampa degli artisti rappresentati.

Villa Scenario infatti è anche una casa editoriale quindi in grado di gestire il patrimonio artistico dell’ingegno e tutelare tutti i diritti di sfruttamento delle opere spettanti all’Artista.

Insomma, in una società in cui l’Artista non è più considerato, come un tempo, l’uomo dalla sensibilità affinata tanto da non poter essere né ingabbiato, né manipolato ma capace di mostrare ciò che ai più è celato.

Uomo libero, l’Artista, ha ora il suo posto dove potersi esprimere.

Villa Scenario a.p.s. si trova tra Andria ed il Castel del Monte in Viale dei Colli Sereni.

Link alla pagina Facebook per seguire tutti gli eventi: https://www.facebook.com/villascenario/

Link all’evento:  https://www.facebook.com/events/231562480937578/

CONDIVIDI
Articolo precedenteAncora sulla morte di Peppino Impastato e Aldo Moro…
Articolo successivoCanottaggio e barca a vela a Barletta
Redazione
Chi siamo? Gente assetata di conoscenza. La nostra sete affonda le radici nella propria terra, ma stende il proprio orizzonte oltre le Colonne d’Ercole. Perché Odysseo? Perché siamo stanchi dei luoghi comuni, di chi si piange addosso, di chi dice che tanto non succede mai niente. Come? I nostri “marinai/autori” sono viaggiatori. Navigano in internet ed esplorano il mondo. Sono navigatori d’esperienza ed esperti navigatori. Non ci parlano degli USA, della Cina, dell’Europa che hanno imparato dai libri. Ci parlano dell’Europa, della Cina, degli USA in cui vivono. Ci portano la loro esperienza e la loro professionalità. Sono espressioni d’eccellenza del nostro territorio e lo interconnettono con il mondo. A chi ci rivolgiamo? Ci interessa tutto ciò che è scoperta. Ciò che ci parla dell’uomo e della sua terra. I nostri lettori sono persone curiose, proprio come noi. Pensano positivo e agiscono come pensano. Amano la loro terra, ma non la vivono come una prigione. Amano la loro terra, ma preferiscono quella di Nessuno, che l’Ulisse di Saba insegna a solcare…