Fiori d’Acciaio: un calendario solidale per accompagnare tutto il vostro 2018

“Tu sola ce la puoi fare, ma non ce la puoi fare da sola”: ormai è il loro motto, il loro stile di vita. Un gruppo, quello dei Fiori d’Acciaio, di A.M.A. (Auto Mutuo Aiuto), ma anche una forza, quasi una seconda famiglia. Amiche con la quale trascorrere del tempo e poter parlare della propria “avventura”.

Sì, un’avventura vera e propria la loro, fatta di prove, tappe da dover raggiungere e superare, vittorie, ma anche sconfitte. Condividono, infatti, un’importante esperienza personale, è stato loro diagnosticato un carcinoma mammario e grazie alla nascita di questo gruppo si impegnano e si aiutano a prendere in mano la propria vita e a trasformarla in qualcosa di speciale. Si pongono degli obiettivi, degli scopi e imparano a superare gli ostacoli. Dopo una perdita, loro si rialzano, anche se ferite, per combattere più forti e più unite di prima. Con loro non ti senti l’ultima della classe, anzi, quella dalla quale tutti vorrebbero copiare.

Incontri, attività, parole, progetti sono all’ordine del giorno all’interno del gruppo ed è proprio perché non sono riuscite a tenere a bada la loro voglia di fare, hanno pensato di trascorrere il 2018 all’interno delle vostre case, dei vostri uffici, delle vostre scuole, insomma ovunque. Come? Sono proprio loro le protagoniste del calendario, realizzato con foto affidate alla passione di Vita Palladino, sorrisi e tanta speranza.

Con una piccola donazione di €6,00, permetterete la realizzazione dei progetti che i Fiori d’Acciaio vorranno intraprendere. Per qualsiasi informazione o chiarimento potrete contattarle sulla loro pagina Facebook Fiori d’Acciaio o incontrarle, presso lo stand che sarà allestito Domenica 10 Dicembre in Via Regina Margherita, ad Andria.

CONDIVIDI
Articolo precedenteUn’Immacolata benedizione
Articolo successivoChe valore ha il voto nella scuola secondaria superiore?
Grazia Monticelli
Sono una ragazza che ama stare tra la gente, ama fare sempre nuove esperienze. Non mi abbatto facilmente, anzi cerco sempre di andare avanti. Adoro la musica e il cinema, perché entrambi mi permettono di viaggiare con la fantasia. Ho sempre un sorriso e una mano tesa per tutti. C'è la frase di una canzone che mi rappresenta abbastanza bene: "Mormora, la gente mormora, falla tacere praticando l'allegria"

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here